HOME BIOGRAFIA CARRIERA GALLERY NEWS PROGETTI
L'IDEA
Ci sono altre partite che si ama ricordare e raccontare perchè hanno trasformato la passione per il calcio in un concreto messaggio per la vita.
In tutti i casi sono partite di grande valore per ogni tifoso appassionato, sono le perle da custodire, le bandiere da sventolare per comunicare che dietro le grandi squadre ci sono sempre grandi uomini.
Da grandi poteri derivano però grandi responsabilità.
Per questo motivo, un personaggio della caratura e della notorietà internazionale quale quella del C.T. campione del mondo nel 2006, primo allenatore europeo in Cina e con un curriculum tale , non si può esimere dal proprio impegno anche nel sociale, attraverso la valutazione e partecipazione a progetti, con la creazione e lo sviluppo di eventi internazionali, si adoperi per il reperimento di fondi per finanziare iniziative benefiche.
• E´ molto importante che anche questo aspetto sia curato nei minimi dettagli. Diventa fondamentale la selezione di un numero limitato e ben motivato di progetti a cui devolvere i proventi delle raccolte benefiche che verranno sviluppati nel tempo.
• La prima proposta è quella di sposare 3 cause così suddivise:
1) Associazione locale legata al senso di appartenenza al territorio di Viareggio
2) Associazione Nazionale di alto livello
3) Associazione Internazionale di alto livello di cui diventare testimonial
fond1
COME
fond2 AriSLA – Fondazione Italiana di Ricerca per la Sclerosi Laterale Amiotrofica rappresenta oggi una risposta concreta nell'ambito dell'impegno e degli investimenti nella lotta contro la SLA, attraverso la sua azione di sostegno, coordinamento e promozione della ricerca scientifica per la conoscenza, la cura ed il trattamento di questa malattia.
AriSLA nasce nel dicembre 2008 dall'intuizione e dalla lungimiranza di quattro Soci Fondatori che nell'ambito del non profit rappresentano una garanzia di serietà ed eccellenza: AISLA Onlus – Associazione Italiana Sclerosi Laterale Amiotrofica, Fondazione Cariplo, Fondazione Telethon, Fondalogo formazione AriSLAzione Vialli e Mauro per la Ricerca e lo Sport Onlus. Le finalità istituzionali della Fondazione identificano il sostegno alla ricerca scientifica di eccellenza come unica modalità per "aggredire" in modo efficace la Sclerosi Laterale Amiotrofica, della quale oggi non si conoscono ancora le cause e per la quale non vi è cura. Tale obiettivo ha visto la Fondazione impegnata in questi anni nell'implementazione di un modello di finanziamento della ricerca fondato sui principi di trasparenza, merito scientifico ed efficienza con l'unico scopo di rendere incisiva ed efficace l'opera dei ricercatori, per trasferire nel pi&uagrave; breve tempo possibile i risultati scientifici alla pratica clinica. In pochi anni AriSLA è diventata uno dei principali organismi in Italia e in Europa ad occuparsi esclusivamente di finanziare la ricerca scientifica sulla SLA.
Dal 2008 ad oggi sono stati investiti in attività di ricerca 8.637.000 euro, finanziando 97 gruppi di ricerca e oltre 150 ricercatori.
Sono stati finanziati, attraverso il lancio di sei bandi di concorso, uno ogni anno, 49 progetti di ricerca scientifica:
33 progetti di ricerca di base
10 progetti di ricerca traslazionale
1 progetti di ricerca tecnologica
5 progetti di ricerca clinica
La mission di AriSLA è quella di costituire un punto di riferimento riconoscibile e attivo per tutta la comunitattività scientifica impegnata nella lotta alla SLA svolgendo la funzione di catalizzatore e motore della ricerca su questa malattia nel nostro Paese, fornendo il necessario sostegno economico, scientifico e tecnico.