HOME BIOGRAFIA CARRIERA GALLERY NEWS PROGETTI
la nazionale e Germania 2006

Il 16 Luglio 2004 Marcello Lippi viene nominato Commissario Tecnico della Nazionale Italiana. Nonostante il debutto in amichevole in Islanda non sia dei più benauguranti, il cammino di qualificazione verso il mondiale tedesca invece risulta davvero ottimale e gli azzurri centrano con successo la qualificazione diretta.

Nonostante non ci sia molta fiducia intorno alla spedizione mondiale, già nel marzo 2006 in amichevole la nazionale targata Lippi rifila un sonoro 4-1 alla Germania, mostrando un buon gioco e soprattutto un gruppo davvero affiatato.

Il Mondiale inizia subito con una vittoria contro un ostico Ghana, per poi pareggiare 1-1 contro gli USA (unico gol subito su azione dagli azzurri in questa competizione) e siglare la vittoria qualificazione contro la Repubblica Ceca.

Agli ottavi ed ai quarti la Nazionale si mostra solida ed elimina prima Australia e poi Ucraina, ma è in semifinale che si materializza il capolavoro di questo gruppo, quando in uno stadio quasi esclusivamente di tifosi tedeschi gli uomini di Lippi vincono 2-0 sui padroni di casa della Germania.

La finale è contro una delle bestie nere degli ultimi anni, la Francia. La partita è tesissima e dopo 120 minuti con il risultato in pareggio si va ai rigori.

Per una volta nella storia della Nazionale i rigori ci sono favorevoli e il Mister conduce l’Italia alla conquista del suo quarto titolo mondiale!

Dopo l’euforia ed i festeggiamenti per la vittoria il Mister decide di non rinnovare il contratto con la FIGC e lascia la panchina della Nazionale.